avvisi di mobilità e interscambio

Pubblica amministrazione: comando e distacco, come muoversi

Prima del comando è opportuno che le amministrazioni interessate alla mobilità si accordino sul riparto dei costi: per esempio potrebbe essere sufficiente anche un intervento della Conferenza dei Sindaci che individui i criteri di riparto dei costi del dipendente in via autonoma ovvero una determina relativa al riparto dei costi generali dell'Ufficio, ai quali dovrà partecipare pro quota, anche l'Ente comandante. Qualora il lavoratore venga assegnato ad altro Ente in ...

Leggi tutto

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA’ ESTERNA AI SENSI DELL’ART. 30 D.GLS N. 165/2001 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ‘ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO’ – CAT. C – A TEMPO PIENO E INDETERMINATO PER L’AREA AFFARI GENERALI

Procedura di mobilità esterna volontaria ai sensi dell’art. 30 del D.lgs. n. 165/2001 e s.m.i., per la copertura di n. 1 posto di “ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO” categoria C, da assegnare all’Area Affari Generali ( Servizi Demografici — Cimiteriali ) riservata a dipendenti in servizio a tempo pieno e indeterminato presso le amministrazioni pubbliche di cui all’art. 1, comma 2, del D.Lgs. 165/2001 e s.m.i., sottoposte a regime di limitazione delle assunzioni ...

Leggi tutto