La progressione economica di carriera nell'impiego pubblico

Per il triennio 2018-2020 le Pubbliche Amministrazioni al fine di valorizzare le professionalità interne possono attivare procedure selettive per la progressione tra le aree riservate al personale di ruolo fermo restando però il possesso dei titoli di studio richiesti per l’accesso dall’esterno. Il numero dei posti per tali procedure selettive riservate non può superare il venti (20) per cento di queli previsti nei piani dei fabbisogni come nuove assunzioni consentite …

Leggi tutto