Criteri e modalità per l'attuazione delle procedure di mobilità (D.M. 14/09/2015)

In presenza di soggetti che abbiano indicato la stessa amministrazione e sede di lavoro sulla base delle informazioni acquisite e in relazione alle preferenze espresse dal personale interessato, il Dipartimento della funzione pubblica, al fine dell’assegnazione dei posti, applica i seguenti criteri di precedenza, in ordine di priorità: precedenza, per i posti nelle sedi di lavoro collocate nell’ambito territoriale della città metropolitana di Roma capitale, ai dipendenti della Città metropolitana di Roma …

Leggi tutto