Concorso per dirigenti: no grazie all'articolo 110 del Testo Unico degli Enti Locali – Mobilità nel pubblico impiego

L’accesso alla Pubblica amministrazione, quale reclutamento della dirigenza pubblica, è legata al rispetto dei principi costituzionali di buon andamento ed imparzialità dell’azione amministrativa. Da questi principi consegue l’obbligo di espletare un concorso pubblico ovvero apposite procedure selettive che assicurano il rispetto degli stessi. Il principio del buon andamento dell’azione amministrativa si sostanzia nell’obbligo della p.a. di perseguire la migliore realizzazione dell’interesse pubblico in modo che ci sia congruità tra azione …

Leggi tutto