Pishing a fake news

Pishing a fake news

Attenzione! È in corso un nuovo tentativo di #phishing bancario che esorta la vittima al saldo di presunti #contributi #INPS non pagati.

Il contenuto del l’email è scritto in italiano corretto e presenta il logo INPS, ma quanto indicato e le modalità suggerite non sono fornite dall’Istituto. Al momento più di 170 persone sono rimaste vittime della frode.

La pagina di phishing presenta i cloni dei siti di #Nexi, #PosteItaliane, #Unicredit ed #IntesaSanPaolo.

📌 Non cliccate sui link e non fornite nessun dato!

Comments

No comments yet. Why don’t you start the discussion?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *