Innovazione della Pubblica Amministrazione: Brunetta

i vantaggi nell'interscambio tra dipendenti pubblici
interscambio tra dipendenti pubblici

Il ministro Brunetta ha ricevuto oggi a Palazzo Vidoni l’ambasciatrice della Repubblica d’Armenia in Italia, Tsovinar Hambardzumyan.

Al centro del nostro incontro le possibili iniziative volte a rafforzare la collaborazione Italia-Armenia per l’efficienza della pubblica amministrazione.

Il ministro per la PA, inoltre, illustrato all’ambasciatrice le caratteristiche e gli obiettivi del Portale nazionale del reclutamento “inPA” per l’incontro tra l’offerta e la domanda di lavoro nella Pa.

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando di concorso pubblico per l’assunzione di 500 nuovi funzionari da dedicare alle attività di governance del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, come previsto dall’articolo 7 del Decreto Legge n. 80 del 9 giugno 2021.

I neo assunti – laureati in discipline economiche, giuridiche, statistico-matematiche e ingegneristiche – saranno assegnati alle strutture dei vari Ministeri e della Presidenza del Consiglio dei ministri incaricate di svolgere le funzioni di monitoraggio e supervisione sull’attuazione degli investimenti e delle riforme previste dal PNRR.  

Per la presentazione della domanda occorre disporre di SPID e di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a sé intestato e la domanda stessa potrà essere presentata esclusivamente online, accedendo all’indirizzo http://ripam.cloud, entro il 20/09/2021, alle ore 14:00. La procedura di selezione prevista dal bando è innovativa e intende garantire tempi di completamento rapidi: prevede una sola prova scritta e la valutazione dei titoli di studio, senza prova orale.

Il testo del Decreto Legge “Misure urgenti per il rafforzamento della capacità amministrativa delle pubbliche amministrazioni funzionale all’attuazione del PNRR e per l’efficienza della giustizia”

Il bando in Gazzetta Ufficiale