tasse e notifica via pec

Cartelle esattoriali, pagamenti PA

La cartella di pagamento, non firmata digitalmente e notificata via Pec al contribuente, è
legittima.

Questo è il principio di diritto della Ctr Lazio che con la sentenza numero 470/3/2020, che ha affrontato il tema della validità o meno dell’atto della riscossione, privo della sottoscrizione digitale del concessionario, e allegato al messaggio di posta elettronica certificata come documento informatico in formato pdf.

Pertanto gentili contribuenti in tal caso è inutile fare ricorso per motivi concernenti la notifica.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: