Il periodo di comporto: che cos’è

assenze dal lavoro per malattia

Il periodo di comporto non è altro che il periodo di assenza per malattia durante il quale il lavoratore ha diritto alla conservazione del posto di lavoro.La durata, ai sensi dell’art.17 del CCNL del 29.11.2007, è di 18 mesi, nella quale si sommano tutte le assenze intervenute nei tre anni precedenti all’episodio morboso in corso. … Leggi tutto

Tutela infortunistica nei casi accertati di infezione da coronavirus (SARS- CoV-2) in occasione di lavoro. Decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 “Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”. Articolo 34, commi 1 e 2; articolo 42 commi 1 e 2.

inail e covid nel pubblico impiego infortunio sul lavoro

L’articolo 34, comma 1, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 ha disposto che in considerazione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, a decorrere dal 23 febbraio 2020 e sino al 1° giugno 2020 il decorso dei termini di decadenza relativi alle prestazioni previdenziali, assistenziali e assicurative erogate dall’Inps e dall’Inail è sospeso di diritto. A questa … Leggi tutto

Prove scritte concorso scuola

assunzioni-nel-pubblico-impiego

Gli Uffici scolastici regionali stanno pubblicando gli elenchi alfabetici dei candidati ammessi a sostenere la prova scritta per le classi di concorso previste dal calendario pubblicato su Gazzetta Ufficiale num. 76 con gli abbinamenti di ciascun candidato alla rispettiva aula nella quale dovrà sostenere la prova. Si tratta del concorso straordinario per il ruolo di … Leggi tutto

Nuovo DPCM di Conte: misure per ostacolare la diffusione del Covid-19

Il nuovo Dpcm entra in vigore oggi lunedì 26 ottobre e durerà fino al 24 novembre. In base al nuovo decreto “sono sospese le attività di sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò; sono sospesi gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche e in altri spazi anche all’aperto”. Per quanto … Leggi tutto

Schede di valutazione e le pagelle dei dipendenti pubblici

scheda di valutazione

La Corte d’appello di L’Aquila, Sezione Lavoro affronta, con particolare attenzione, il delicato tema delle schede di valutazione del personale dipendente delle pubbliche amministrazioni , richiamando un diffuso orientamento dei giudici di legittimità. Il giudice d’appello, nel confermare la sentenza del primo grado, con la quale era stato respinto il ricorso del dipendente di un comune, tendente … Leggi tutto

La mobilità preventiva

assunzioni-nel-pubblico-impiego

Le pubbliche amministrazioni devono assicurare in misura adeguata l’accesso dall’esterno e gli enti locali che applicano la mobilità lo fanno con spesa neutra anche rispetto ai vincoli assunzionali. I vincitori dei concorsi dei concorsi pubblici devono permanere nella sede di prima destinazione per un periodo non inferiore a cinque anni: tuttavia a seguito di mobilità … Leggi tutto

Retribuzione individuale di anzianità nel pubblico impiego: la RIA

RIA retribuzione individuale dipendenti pubblici

Dal 1983 il salario dei dipendenti pubblici ha subito una trasformazione sostituendo gli scatti di anzianità con il salario individuale di anzianità corrisposto in forma fissa a seconda della qualifica ed incrementabile esclusivamente a seguito di contrattazione. Dal 1987 si è passati alla retribuzione individuale di anzianità c.d. RIA che ha visto un incremento salariale … Leggi tutto

Sconto del 20% per i contribuenti che scelgono l’addebito sul conto corrente per pagare le tasse ai Comuni

SCONTO DEL 20% PER LE TASSe degli enti locali

E’ previsto dall’articolo 118-ter – decreto legge 34/2020 che gli enti territoriali possono stabilire una riduzione fino al 20 per cento delle aliquote e delle tariffe delle proprie entrate tributarie e patrimoniali, applicabile a condizione che il soggetto passivo obbligato provveda ad adempiere mediante autorizzazione permanente all’addebito diretto del pagamento su conto corrente bancario o … Leggi tutto

Anticipo TFS TFR per i dipendenti pubblici

come richiedere un prestito online

ACCORDO QUADRO PER IL FINANZIAMENTO VERSO L’ANTICIPO DELLALIQUIDAZIONE DELL’INDENNITA’ DI FINE SERVIZIO COMUNQUE DENOMINATASECONDO QUANTO PREVISTO DALL’ARTICOLO 23, COMMA 2 DEL DECRETOLEGGE 28 GENNAIO 2019, N. 4, CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE28 MARZO 2019, N. 26. Svolta nell’anticipo del TFS/TFR nel pubblico impiego: finalmente chi andrà in pensione lavorando come impiegato pubblico potrà usufruire di … Leggi tutto

Bonus monopattino elettrico: per le richieste si parte dal 3 novembre

la-misura-delle-pensioni

L’atteso provvedimento che consente di ottenere un contributo fino al 60% della spesa sostenuta e, comunque, in misura non superiore  a 500 euro, sull’acquisto di biciclette,  anche  a  pedalata  assistita, e  veicoli   per   la   mobilità personale   a   propulsione prevalentemente elettrica quali monopattini, hoverboard e segway, o per l’utilizzo dei servizi di sharing mobility esclusi quelli … Leggi tutto

Armonizzazione contabile e amministrazioni pubbliche

principio della competenza finanziaria

L’obiettivo dell’armonizzazione contabile consiste nella realizzazione di un sistema contabile omogeneo, necessario al coordinamento della finanza pubblica, al consolidamento dei conti pubblici e anche per rispondere con maggiore efficienza alle verifiche disposte in ambito europeo, sulle attività connesse alla revisione della spesa pubblica e per la determinazione dei fabbisogni e costi standard. Che cos’è il principio … Leggi tutto

Concorso con procedura della Mobilità Volontaria

la mobilità tra impiegati pubblici

Se un dipendente pubblico ha partecipato ad un avviso di mobilità indetto da altro ente, nel momento in cui dovrà fare la prova-colloquio che giorno di permesso potrà usufruire? Sul tema è intervenuto l’Aran e qualche sentenza. Da quanto si comprende pare che per l’Aran la mobilità tra dipendenti pubblici non rientra in un vero … Leggi tutto

IL PARLAMENTO

storia del parlamento italiano

Negli ultimi giorni sentiamo parlare di Referendum, d’altronde siamo chiamati a votare per ridurre il numero attuale di parlamentari. C’è chi dice che trattasi di un’opportunità per ridurre i costi della politica e chi invece smentisce questo adducendo un semplice risparmio pubblico di una tazza di caffè al giorno e meno democrazia. Il Parlamento è … Leggi tutto

Ormai si sparla sullo smart working: invece

working smart nel pubblico impiego

Lo smart working non significa assolutamente no working, l’importante è che gli enti pubblici e le PA offrono gli strumenti operativi per lavorare. Il lavoro smart coniuga i tempi con la vita privata consentendo al dipendente pubblico di prestare la sua attività anche da casa. Secondo il Politecnico di Milano i dipendenti pubblici che usufruiscono … Leggi tutto

Bonus Monopattino: ci siamo

come ottenere il bonus

Hai acquistato una e-bike, un monopattino elettrico e stai aspettando il bonus per ottenere al massimo il 60% della spesa sostenuta? Da domani rassicura il Ministro si potrà finalmente chiedere l’atteso bonus. Il decreto attuativo per il bonus mobilità, registrato domenica scorsa alla Corte dei Conti, sarà pubblicato sabato 5 settembre in Gazzetta ufficiale. Dai … Leggi tutto

Linee guida per la gestione da parte di tutte le pubbliche amministrazioni delle procedure concorsuali e selettive nella fase 2 dell’emergenza Covid-19

https://mobilitanelpubblicoimpiego.it/smart-working-nel-pubblico-impiego/

L’emergenza sanitaria determinatasi in conseguenza della diffusione epidemica del Covid-19 ha reso necessari provvedimenti di protezione che hanno comportato, nella cosiddetta fase 1 dell’emergenza, la sospensione dello svolgimento delle procedure concorsuali per l’accessoall’impiego in tutte le pubbliche amministrazioni, secondo quanto previsto dall’art. 87, comma 5, del D.L. n. 18/2020, convertito con modificazioni dalla legge n. … Leggi tutto

Pubblica amministrazione: comando e distacco, come muoversi

la mobilità dei dipendenti pubblici

Prima del comando è opportuno che le amministrazioni interessate alla mobilità si accordino sul riparto dei costi: per esempio potrebbe essere sufficiente anche un intervento della Conferenza dei Sindaci che individui i criteri di riparto dei costi del dipendente in via autonoma ovvero una determina relativa al riparto dei costi generali dell’Ufficio, ai quali dovrà … Leggi tutto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: