Come vuole procedere con le tasse il nuovo presidente del Governo: Draghi

governo draghi tasse

Danimarca: deduzioni ed esenzioni Dalle ultime news emerge che Draghi voglia adottare un regime di tasse come che si avvicini molto alla Danimarca. La Danimarca è un Paese scandinavo che comprende la penisola dello Jutland e numerose isole. È collegata alla Svezia dal ponte di Öresund. Copenaghen, la capitale, ospita palazzi reali e il colorato porto di Nyhavn insieme al parco divertimenti Tivoli e alla famosa statua della “Sirenetta” In …

Leggi tutto

Vaccinazione dei dipendenti pubblici

pubblico impiego e vaccini anti covid

Il datore di lavoro può chiedere ai propri dipendenti di vaccinarsi contro il Covid per accedere ai luoghi di lavoro e per svolgere determinate mansioni, ad esempio in ambito sanitario? Può chiedere al medico competente i nominativi dei dipendenti vaccinati? O chiedere conferma della vaccinazione direttamente ai lavoratori? A queste domande ha risposto il Garante per la privacy con le. L’intento dell’Autorità è quello di fornire indicazioni utili ad imprese, …

Leggi tutto

Può essere conferito un incarico dirigenziale presso un Comune a un soggetto che svolge le funzioni di dirigente di ruolo presso altro Comune?

dirigente nei comuni enti locali

Nello specifico, sono stati sollevati dubbi sulla potenziale violazione dell’articolo 7, secondo comma, lettera b) del decreto legislativo 8 aprile 2013, n. 39, a norma del quale non possono essere conferiti incarichi dirigenziali nell’amministrazione di un comune con popolazione superiore ai 15.000 abitanti a coloro che nei due anni precedenti siano stati componenti della giunta o del consiglio del comune che conferisce l’incarico. Sul tema in questione l’Autorità Nazionale Anticorruzione …

Leggi tutto

Nuove disposizioni da adottare in ufficio in difesa del Covid 19

dipendenti pubblici

Nonostante l’emergenza covid ha richiesto l’utilizzo dello smart working sono molti i dipendenti pubblici che sono in presenza in ufficio. Questo purtroppo non va bene soprattutto nei casi in cui è il datore di lavoro, cioè la pubblica amministrazione a non obbligare i propri i dipendenti a mettersi in tele lavoro. Si rileva che i casi di impiegati in presenza negli uffici pubblici sono spesso dettati dalla mancata organizzazione ad …

Leggi tutto

Incentivi per chi lavora negli appalti pubblici: PA lavori servizi e forniture

interscambio nel pubblico impiego

Sono riconoscibili gli incentivi per le diverse fasi degli appalti (lavori, servizi e forniture) anche quando non inseriti nella programmazione, in virtù del principio generale per il quale, a fronte di eventi oggettivamente non programmabili, non può escludersi l’ipotesi di appalti non inseriti nella programmazione, conseguenti a circostanze eccezionali ed imprevedibili, purché, ovviamente, sussista quella finalizzazione all’interesse pubblico che garantisce il rispetto del principio costituzionale del buon andamento. Gli incentivi …

Leggi tutto

Agevolazioni fiscali: covid 19

decreto ristori fisco

Il Decreto Rilancio ha previsto una serie di misure a favore di condomini e cittadini per fronteggiare la crisi economica seguita alla pandemia da Covid-19. Tra le numerose agevolazioni fiscali previste dal Decreto, di particolare interesse ai fini di una economia sempre più green e sostenibile, è l’eco – bonus, ossia una maxi – detrazione al 110% per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 per lavori di riqualificazione energetica …

Leggi tutto

Consulenza per accesso ai dati durante i concorsi pubblici

Buon giorno, chiedo cortesemente se nei concorsi pubblici la valutazione dei titoli va effettuata prima o dopo le prove scritte? Risposta staff mobilitanelpubblicoimpiego.it Nei concorsi per titoli ed esami, la valutazione dei titoli deve essere effettuata dopo le prove scritte e prima che si proceda alla correzione dei relativi elaborati e la conseguente comunicazione deve essere inviata ai candidati prima dell’effettuazione della prova orale. Trattandosi di adempimenti procedimentali finalizzati alla …

Leggi tutto

Retribuzioni di risultato dei dipendenti pubblici

Il Sindaco di un Comune è stato condannato per aver disposto, con propria determinazione, l’erogazione della retribuzione di risultato in favore del personale incaricato di posizione organizzativa, in violazione del corretto procedimento di gestione del ciclo della performance, tra l’altro ben delineato negli atti regolamentari dell’ente. E’ illegittima e fonte di danno erariale la corresponsione della retribuzione premiale in assenza di preventiva definizione degli obiettivi e successiva valutazione. Si rileva …

Leggi tutto

Mobilità e scorrimento graduatoria di concorso: priorità alla mobilità

dipendenti pubblici

Ai fini del reclutamento di personale, la pubblica amministrazione deve dare priorità al meccanismo della mobilità ex art. 30 del d.lgs. 165/2001 rispetto allo scorrimento di una graduatoria di concorso in corso di validità. Lo ha deciso la Corte di Cassazione, sezione lavoro con la sentenza 18 maggio 2017, n. 12559. Le ragioni constano nel fatto che con l’istituto della mobilità non si generano oneri economici ulteriori gravanti sull’erario pubblico, …

Leggi tutto

Rapporto di lavoro nel pubblico impiego: giorni di riposo per festività soppresse – fruizione e divieto di monetizzazione

congedi non fruiti come vanno pagati

Oggi spieghiamo come si procedura la fruizione e l’eventuale monetizzazione delle giornate di riposo sostitutive delle festività soppresse, nel caso di mancato godimento nell’anno di maturazione, precedente all’anno di cessazione del rapporto di lavoro, qualora non godute dal dipendente per causa diversa dai motivi di servizio (es. malattia o altro oggettivo impedimento). Premessa l’univocità di disciplina contenuta nei CCNL comparto Funzioni Centrali e comparto Funzioni Locali (art. 28 CCNL 21 …

Leggi tutto