Le ferie nel pubblico impiego: ccnl funzioni comparti centrali

più-ferie-solidali-nel-pubblico-impiego

Il dipendente ha diritto, in ogni anno di servizio, ad un periodo di ferie retribuito. Durante tale periodo al dipendente spetta la normale retribuzione ivi compresa l’indennità di posizione organizzativa, esclusi i compensi per le prestazioni di lavoro straordinario, nonché le indennità che richiedano lo svolgimento della prestazione lavorativa e quelle che non siano corrisposte … Leggi tutto Le ferie nel pubblico impiego: ccnl funzioni comparti centrali

Assenze per malattia del personale del Comparto delle Funzioni Centrali

assenza per malattia dei dipendenti pubblici del comparto funzioni centrali

Il dipendente non in prova, assente per malattia, ha diritto alla conservazione del posto per un periodo di diciotto mesi. Ai fini della maturazione del predetto periodo, si sommano tutte le assenze per malattia intervenute nei tre anni precedenti l’ultimo episodio morboso in corso. Superato il periodo anzidetto, al dipendente che ne faccia richiesta può … Leggi tutto Assenze per malattia del personale del Comparto delle Funzioni Centrali

TRIBUTI LOCALI E CONTENZIOSO – Master

Master – San Miniato – 6 giornate formative DOCENTEProf. Avv. Sergio TrovatoPatrocinante in Cassazione e innanzi alle magistrature superiori. Ex professore di diritto tributario e processuale presso la Scuola Centrale Tributaria Vanoni. Consulente di Italia oggi, Milano Finanza, Anci, Leggi d’Italia ed ex collaboratore de Il Sole 24 ore.Autore di numerose pubblicazioni in materia tributaria … Leggi tutto TRIBUTI LOCALI E CONTENZIOSO – Master

Pensione per inabilità assoluta e permanente a qualsiasi proficuo lavoro: dipendenti pubblici e pubblico impiego

finestre-pensioni-2019

La pensione è concessa ai lavoratori dipendenti pubblici che abbiano un’inabilità permanente, anche se non altamente invalidante come nel caso dell’inabilità a qualsiasi attività lavorativa, ma tale da impedire una collocazione lavorativa continuativa e remunerativa. La pensione è concessa ai lavoratori dipendenti pubblici che abbiano un’inabilità permanente, anche se non altamente invalidante come nel caso … Leggi tutto Pensione per inabilità assoluta e permanente a qualsiasi proficuo lavoro: dipendenti pubblici e pubblico impiego

Il coronavirus arriva anche in Italia, precisamente in Lombardia: si tratta di 14 casi di contagio!

Un trentottenne, Mattia (iniziali M.Y.M) è ricoverato in gravi condizioni in terapia intensiva all’ospedale di Codogno in provincia di Lodi e per 3 paesi scatta l’allerta… L’assessore Gallera ha chiesto ai cittadini di Castiglione d’Adda (4.600 abitanti), di Codogno (16 mila abitanti) e di Casalpusterlengo (15 mila e 200 abitanti) di “rimanere in ambito domiciliare”, di “evitare … Leggi tutto Il coronavirus arriva anche in Italia, precisamente in Lombardia: si tratta di 14 casi di contagio!

Personale: vincoli assunzionali e le novità della legge di bilancio 2020

Seminario di studi – San Miniato – 28 febbraio 2020 INTERVERRA’Dott.ssa Federica Caponi, Consulente della Corte dei Conti, esperta in materia di Personale EE.LL. San Miniato (PI) – Aula didattica SELFVia Tosco Romagnola Est, 433Tel. 0571/418873Percorso dalla Stazione Ferroviaria S.Miniato-FucecchioPercorso dalla SGC FI-PI-LI QUANDO28 febbraio 2020Orario: ore 9.00 – 14.00 ISCRIVITI Programma I nuovi limiti … Leggi tutto Personale: vincoli assunzionali e le novità della legge di bilancio 2020

Ferie arretrate dei dipendenti pubblici: cosa dice la normativa?

le-ferie-nel-pubblico-impiego

Il decreto legge 66/2003 all’articolo 10, comma 1, disciplina la fruizione delle ferie annuali nel pubblico impiego, prevedendo in capo al prestatore di lavoro, il diritto ad un periodo annuale di ferie non inferiore a quattro settimane. Questo periodo, salvo quanto previsto dalla contrattazione collettiva, va goduto per almeno due settimane consecutive in caso di … Leggi tutto Ferie arretrate dei dipendenti pubblici: cosa dice la normativa?

Ispettorato per la funzione pubblica

ispettorato del lavoro nella pubblica amministrazione

L’Ispettorato per la funzione pubblica, istituito con decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165,opera alle dirette dipendenze del Ministro per la Pubblica Amministrazione. Vigila e svolge verifiche – sulla conformità dell’azione amministrativa ai principi di imparzialità e buon andamento; – sull’efficacia dell’azione amministrativa, con particolare riferimento alle riforme per la semplificazione;– sul corretto conferimento degli incarichi e sull’esercizio dei poteri … Leggi tutto Ispettorato per la funzione pubblica

Dipendenti pubblici in mobilità

selezione pubblica per mobilità

La mobilità volontaria dei dipendenti tra le aziende e tutti gli enti del comparto di cui al CCNQ del 2 giugno 1998 – anche di Regioni diverse – in presenza della relativa vacanza di organico avviene a domanda del dipendente che abbia superato il periodo di prova, con l’assenso dell’azienda di destinazione e nel rispetto … Leggi tutto Dipendenti pubblici in mobilità

Pausa pranzo: attenzione alla coca cola

posizioni di comando o distacco in ufficio

Le confezioni fanno parte di otto lotti, prodotti nello stabilimento Coca Cola Italia di Nogara, in provincia di Verona: sette di Coca Cola Original Taste e uno di Coca Cola Zero Zuccheri. Sul sito del ministero viene fornito un elenco dettagliato dei lotti con tanto di codice identificativo ritracciabile sia sull’incarto esterno della confezione che sulla bottiglia. … Leggi tutto Pausa pranzo: attenzione alla coca cola

Le mansioni nel pubblico impiego

superiori mansioni del pubblico impiegato

Il prestatore di lavoro deve essere adibito alle mansioni per le quali e’ stato assunto o alle mansioni considerate equivalenti nell’ambito della classificazione professionale prevista dai contratti collettivi, ovvero a quelle corrispondenti alla qualifica superiore che abbia Successivamente acquisito per effetto dello sviluppo professionale o di procedure concorsuali o selettive. L’esercizio di fatto di mansioni … Leggi tutto Le mansioni nel pubblico impiego

Salario pubblico: in finto aumento

la-misura-delle-pensioni

Nonostante i piccoli ritocchi agli stipendi dei dipendenti pubblici si continua ad accusare una forte decrescita salariale dei pubblici dipendenti. Per fortuna Renzi, anche se molto criticato, un’azione positiva l’ha fatta, grazie a lui lo stipendi è cresciuti di 80 euro soprattutto per chi se lo merita: le fasce deboli del pubblico impiego e cioè: … Leggi tutto Salario pubblico: in finto aumento

Il comando e il distacco: news pubblica amministrazione

posizioni di comando o distacco in ufficio

Il comando dei dipendenti pubblici è finalizzato al perseguimento dell’interesse dell’Amministrazione presso cui il dipendente comandato va a prestare servizio e che quindi rientra nei poteri di quest’ultima di attivarsi ai fini della cessazione degli effetti di detto provvedimento. Il dipendente comandato presso altra amministrazione non acquisisce un nuovo rapporto di impiego nè modifica quello … Leggi tutto Il comando e il distacco: news pubblica amministrazione

Trattenuta TFR dipendenti pubblici del 2,5%

L’ipoteca è regolata dall’art. 2808 del Codice Civile

E’ opportuno ricordare che a gennaio anno 2017 è uscito l’avviso dell’Aran in merito alla famigerata trattenuta del 2,5% per i lavoratori pubblici assunti dopo il 31 dicembre 2000, ai quali è applicato il TFR. Un parere che è un pugno nello stomaco perché l’Aran conferma ciò che l’USB ha evidenziato sin dall’inizio, ovvero che … Leggi tutto Trattenuta TFR dipendenti pubblici del 2,5%

Criteri e modalità per l’attuazione delle procedure di mobilità (D.M. 14/09/2015)

selezione pubblica per mobilità

In presenza di soggetti che abbiano indicato la stessa amministrazione e sede di lavoro sulla base delle informazioni acquisite e in relazione alle preferenze espresse dal personale interessato, il Dipartimento della funzione pubblica, al fine dell’assegnazione dei posti, applica i seguenti criteri di precedenza, in ordine di priorità: precedenza, per i posti nelle sedi di lavoro collocate … Leggi tutto Criteri e modalità per l’attuazione delle procedure di mobilità (D.M. 14/09/2015)

Dimissioni e Riammissione in Servizio nel Pubblico impiego

https://mobilitanelpubblicoimpiego.it/smart-working-nel-pubblico-impiego/

Può capitare che dopo aver lavorato come dipendente pubblico presso una qualsiasi pubblica amministrazione, l’impiegato per svariati motivi posso presentare le proprie dimissioni. Le dimissioni del lavoratore subordinato costituiscono un atto unilaterale recettizio avente contenuto patrimoniale a cui sono applicabili, ai sensi dell’art. 1324 c.c., le norme sui contratti, salvo diverse disposizioni di legge. A … Leggi tutto Dimissioni e Riammissione in Servizio nel Pubblico impiego

Trasparenza dopo la legge di Bilancio 2020

Seminario di studi – San Miniato – 14 febbraio 2020 INTERVERRA’Dott.ssa Elena De Santis, consulente di EE.LL e aziende pubbliche. San Miniato (PI) – Aula didattica SELFVia Tosco Romagnola Est, 433Tel. 0571/418873Percorso dalla Stazione Ferroviaria S.Miniato-FucecchioPercorso dalla SGC FI-PI-LI QUANDO 14 febbraio 2020Orario: ore 9.00 – 14.00 ISCRIVITI L’obiettivo del corso è quello di fornire … Leggi tutto Trasparenza dopo la legge di Bilancio 2020

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: